Hoşgeldiniz!

talco

Tugba,talco,sensizim 03:58
Tugba,talco,sensizim 522 izlenme - 8 yıl önce :( yok :(
senİ cok özledİm tugbaaa 04:44
senİ cok özledİm tugbaaa 151 izlenme - 7 yıl önce sanane
By Kalqsiz Talco 05:50
By Kalqsiz Talco 43 izlenme - 6 yıl önce sevdikde ne oldu ?
Talco - El Sombra 03:52
Talco - El Sombra 9 izlenme - 11 ay önce Talco - El Sombra (Official Video) 2016 Şarkı Sözleri (Lyrics) Sciacalli dell'ombra che sta per svanire, Discepoli imbevuti di un bisogno d'apparire Qua, ci ritroviam, raccolti a un ultimo happening. Rapace nel girare a vuoto e in apparenza caro Spolvero frasi d'altri come un supercazzolaro Nella vocazion di cavalcar strade non mie, Che il destino rubò alla mia età E ora senza più brillar di idee non mie Il silenzio schernisce le mie nostalgie Sombra! Nella povertà di donar miseria ad un sapere che mi ingombra Sombra! Vivo la mia età nel campar di peso lungo il marketing dell'ombra Sono un ventriloquo che in altre idee si culla Devoto all'happening fanatico del nulla Scienziati dell'aperitivo neanche a farlo apposta Raccolgono istantanee di un silenzio a matriosca Nella convinzion di presenziare a un nuovo trend Orfano di una notorietà Logoro e perso tra strade non mie Nel silenzio mi appiglio a nuove acrobazie Sombra!!! Nella povertà di fuggire nudo a una cultura che mi ingombra Sombra!!! Senza identità giunto allo schiarire inevitabile dell'ombra Sombra!!!! Qui nell'imbrunir, rassegnato mi congedo ai titoli di coda Sombra!!!! Prima di sparir nel silenzio ormai battesimo di un'altra moda Perché oramai gridare è imbarazzante e triste Al furto di un'identità che non esiste
Talco - Dalla Pallida Mirò 03:34
Talco - Dalla Pallida Mirò 12 izlenme - 1 yıl önce Talco - Dalla Pallida Mirò (Official Video) 2015 Şarkı Sözleri (Lyrics) Storie incredibili ci chiaman Dal dolore del mio capezzal Di una perdita e una madre che ora affama I passi un randagio temporal Per denudar sentieri vili E uno strisciare senza vivere Di scarti che non distinguon dimore da porcili E figli straciati senza alcun perché Dalla pallida Miro Il temporale scaraventa sempre più La natura al soldo di una debolezza Figlia di una negata gioventù Dalla pallida Miro La tormenta calla intensa a rispedir Denutrite gioie andata già en partenza Pregando che tutto possa sparir Miro che sa di aver le prove Confinate per un dio maggior A un piacere malmenato che rimuove Figli spariti senzo una ragion Reliquia di se stessa irrisa Per ricoprire il biuo e nulla più Miro sogno di schiarir Senza volti nè divisa Voli percossi di una gioventù Dalla pallida Miro Il temporale scaraventa sempre più La natura al soldo di una debolezza Figlia di una negata gioventù Dalla pallida Miro La tormenta calla intensa a rispedir Denutrite gioie andata già en partenza Pregando che tutto possa sparir Dalla pallida Miro Il temporale scaraventa sempre più La natura al soldo di una debolezza Figlia di una negata gioventù Dalla pallida Miro La tormenta calla intensa a rispedir Denutrite gioie andata già en partenza Pregando che tutto possa sparir Dalla pallida Miro Il temporale scaraventa sempre più La natura al soldo di una debolezza Figlia di una negata gioventù Dalla pallida Miro La tormenta calla intensa a rispedir Denutrite gioie andata già en partenza Pregando che tutto possa sparir